Trasmissione - mostra studenti AMaC & ABABO; Cosa trasmetteremo alle prossime Generazioni?
“Chi siamo ?”  
Bologna, novembre 2019: gli studenti del corso Arts Museology and Curatorship (AMaC) Quentin Touya, Viviana Sacchi e Paolo Spagnoletti decidono di creare  
una mostra, il cui tema sarà: la Trasmissione.  
Gennaio 2020: il progetto della mostra coinvolge gli altri studenti del corso AMaC, che si dividono tra Curatela, Comunicazione e Allestimento.  
Gennaio 2020: dopo una presentazione del progetto agli artisti dell’Accademia di Belle Arti (ABABO), il gruppo Curatela seleziona  
le loro proposte per le opere d’arte. Ogni artista sarà affiancato da una coppia di studenti AMaC.  
24 Febbraio 2020: le Università chiudono, inizia il lockdown. Molti studenti lasciano Bologna.  
Marzo 2020: gli studenti AMaC non si arrendono, organizzano una serie di workshop in via telematica per accompagnare gli artisti nella concezione  
delle opere e riflettere sul tema della mostra.  
24 Aprile 2020: AMaC, l’associazione Culturit e la professoressa Rosellini si riuniscono per organizzare insieme l’evento di apertura della mostra.  
Maggio-Giugno 2020: con l’aggravarsi dell’emergenza Covid-19 la realizzazione della mostra in forma fisica sembra impossibile.  
Gli studenti AMaC iniziano a concepire uno spazio espositivo virtuale.  
Settembre 2020: gli artisti ABABO iniziano a presentare le loro opere in versione digitale.  
5 Novembre 2020: si apre Trasmissione!  
Una tavola rotonda è l’occasione per discutere del progetto con speciali ospiti quali Lorenzo Balbi, Amerigo Mariotti e Andrea Paolo Maulini.